Le Scuderie del Quirinale e le Gallerie degli Uffizi, in collaborazione con Galleria Borghese, Musei Vaticani e PARCO, presentano la mostra RAFFAELLO.

Inaugura il 5 marzo prossimo a Roma la più grande monografica mai realizzata sul grande maestro del Rinascimento, con oltre duecento capolavori tra dipinti, disegni e opere di confronto.

Rafaello, Madonna del Granduca, 1504
Rafaello, Madonna del Granduca, 1504

Oganizzata per celebrare il cinquecentenario della morte di Raffaello, la mostra si basa in particolar modo sul suo periodo romano – che lo ha consacrato come artista di grandezza ineguagliabile –, e racconta con ricchezza di dettagli tutto il suo complesso percorso creativo, attraverso un vasto corpus di opere, per la prima volta riunite tutte insieme.

Raffaello, la Velata, 1516
Raffaello, la Velata, 1516

Tra queste, alcuni dei suoi celebri capolavori come la “Madonna del Granduca” e la “Velata” degli Uffizi, l’”Estasi di santa Cecilia” dalla Pinacoteca di Bologna, la “Madonna Alba” dalla National Gallery di Washington, il “Ritratto di Baldassarre Castiglione” , l’”Autoritratto” con amico dal Louvre e la “Madonna della Rosa” dal Prado.

Raffaello, Autoritratto con un amico, 1518-1520
Raffaello, Autoritratto con un amico, 1518-1520
5 marzo-2 giugno 2020
Scuderia del Quirinale – Via XXIV Maggio, 16 – Roma
www.scuderiequirinale.it