Oggi festeggiamo anche noi l’anniversario di uno storico studio italiano, che si è rinnovato nel tempo grazie all’energia di tre generazioni di tatuatrici.

A luglio del 1989 Francesca e Jonathan hanno fatto un passo che a quei tempi si sarebbe potuto definire “azzardato”: hanno abbandonato il loro lavoro e aperto il primo studio di tatuaggi di Verona, che è anche uno dei primi in Italia. Il 28 settembre scorso questo studio ha compiuto trent’anni e ha festeggiato con un bell’evento: una serata all’insegna di musica e divertimento, presso la birreria ITER.

Urban Cowboy Verona
Urban Cowboy Verona

Oltre al concerto dei Withe’s Brew – gruppo rock comasco, di cui fa parte il tatuatore storico Mirko Bosco – ci sono state proiezioni di video d’epoca e una mostra di foto, bottiglie personalizzate, tanti gadget e un ottimo dolce. Tantissimi i partecipanti, tra amici, clienti e sostenitori dello studio.

Le foto scattate durante la serata finiranno pubblicate in un libro che uscirà a dicembre: se volete conoscere meglio questa crew, non fatevelo scappare!